Benvenuti nel Sito Ufficiale di

Shihan Emilio Bevilacqua
Europe President of W.K.K.O.
World Kyokushinkai Karate Organization


Questo sito raccoglie tutte e sole le informazioni ufficiali in merito al fuoriclasse delle Arti Marziali Emilio Bevilacqua, la sua formazione, i trascorsi agonistici ed i risultati, gli innumerevoli riconoscimenti, il suo concetto dell'Arte marziale ed il pensiero sugli stili, i progetti attuali, e qualche curiosita'.

Raccomandiamo al cortese visitatore di considerare questo sito, in quanto unico sito a suo riguardo ufficialmente riconosciuto da lui e dalle organizzazioni che a lui fanno riferimento, quale sola fonte attendibile riguardo alle informazioni personali su questo illustre esponente del mondo marziale e quale unica espressione ufficiale del suo pensiero, diffidando di qualsiasi affermazione venga a lui attribuita che non sia in accordo con quanto qui riportato.

Copertine di Samurai Dic 2017 e Apr 2018


ITALY - 8, 9, 10 DECEMBER 2017
INTERNATIONAL KYOKUSHIN SEMINAR
with KANCHO IWASHITA and ANDREY SOKE

" IL MIO ORIENTAMENTO "

MHOF SOKE BEVILACQUA
"HALL OF FAME. SOKE Emilio Bevilacqua viene premiato ad Anaheim, CA - USA il 19 /20 Giugno 2010 da Daniel Hect e Jeff Anderson per l'Eccellenza dimostrata nelle Arti Marziali. Ed è il primo Karateka italiano della Storia ad essere annoverato nella MASTERS HALL OF FAME. SILVER LIFE ACHIEVEMENT AWARD. MHOF EXCELLENCE GOLDEN RING."
Guarda il Video Allegato

EVOLUZIONE DEL KENPO
"PRESENTAZIONE del Direttore Tecnico. A cura del Presidente Nazionale Stefano Donati, Senior Instructor di Kenpo Karate."
Guarda il Video Allegato

KUSD TCS 2008
"KALI COMBAT & ARNIS. SOKE Emilio Bevilacqua è il Fondatore del TACTICAL COMBAT SYSTEM (TCS) che si sviluppa in 5 STEP DI FORMAZIONE, fulcro del sistema è il KUSD. Codificato dal SOKE nel 2008, e pubblicizzato da diverse riviste di settore, è senza dubbio innovativo dal punto di vista di tecnica e movimento, conservando l'efficacia che distingue ogni suo metodo."
Guarda il Video Allegato

SENIOR INSTR. E. BEVILACQUA - TV SHOW 1995/96
"MARTIAL ARTS SHOW 1995 - 1996. Presentazione del Kenpo Karate alla trasmissione televisiva di Antenna 3."
Guarda il Video Allegato

WHAT IS KENPO
"SOKE Emilio Bevilacqua."
Guarda il Video Allegato

JUTAI RYU JU JITSU
"JUTAI JUTSU. SOKE Emilio Bevilacqua presenta alcune tecniche di base di questo stile, definito dagli esperti il JU JITSU del Dojo di KOBE, stile che si distingue per una costante ricerca dei dettagli e dei punti di pressione. Il movimento del JUTAI arricchisce ogni altro movimento, il simbolo è un triangolo con vertice verso il basso, dove i tre lati rappresentano proprio le tre scuole guida. La forza fisica in questo caso non è necessaria, le tecniche devono essere pulite, il baricentro alto, fluido, sicuro, con approccio morbido e armonioso, il tempismo passivo, cioè posizione statica ma veloce e armoniosa nei gesti, nei movimenti circolari, nella risposta in linea; ogni pressione e ogni contatto dirige energia, ogni tecnica nella sua cedevolezza è al pari di un fendente di spada."
Guarda il Video Allegato

ESCRIMA 1994
"KENPO. ESCRIMA 1994. A cura di SOKE Emilio Bevilacqua. KENPO JUJITSU, ProPatria Judo club."
Guarda il Video Allegato

LE RUOTE DI KENPO
"KENPO. Le RUOTE di SOKE Emilio Bevilacqua sono state codificate nel 1996 a Busto Arsizio e chiamate DAISHARIN. Sono combinazioni di tecniche di braccia suddivise in Primo Livello - DAISHARIN SHODAN (livello base), Secondo Livello - DAISHARIN NIDAN (livello intermedio)."
Guarda il Video Allegato

KENPO ITALIA - Uno sguardo al passato
"KENPO ITALIA. Uno sguardo al passato, con Emilio Bevilacqua, Stefano Donati e la squadra nazionale di Kenpo Karate 1997/99."
Guarda il Video Allegato

LONG FORM
"ESCRIMA. SINAWALI LONG FORM. SOKE EMILIO BEVILACQUA."
Guarda il Video Allegato

RMMA - MOVIMENTO
"RMMA. REAL MIXED MARTIAL ARTS. Qualità. Tecnica. Movimento. Equilibrio. Flusso continuo. Precisione. Ricerca dei bersagli. Flessibilità. Forza d'urto. Un sistema definito in termini di Qualità Tecnica. E quando si parla di qualità, si intende soprattutto il sapersi muovere, il movimento, che resta fulcro del Sistema di SOKE BEVILACQUA, un metodo, quello di focalizzare dettagli e movimento, che rappresenta o dovrebbe rappresentare la base anche di ogni altra disciplina marziale conosciuta. "Il movimento nelle arti marziali, non è acrobazia, il movimento lo si percepisce nell'esecuzione di una tecnica, nella traiettoria dei colpi; il movimento si avverte nella semplicità di una schivata, di uno spostamento, è visibile nella capacità di bruciare le distanze; il movimento è nel gioco di gambe, di braccia; il movimento può essere in un lowkick, in un jab, nell'approccio alla tecnica, nell'equilibrio sempre costante. Un movimento perfettamente bilanciato è in grado di migliorare un azione, è in grado di migliorare velocità forza e precisione alle tecniche. Queste caratteristiche sono parte essenziale per qualunque arte marziale, e dovrebbero rappresentare il punto di arrivo per l'esperto, per la cintura nera, e per un maestro" (SOKE Emilio Bevilacqua)."
Guarda il Video Allegato

PASAK - BEVILACQUA
"PASAK. SOKE EMILIO BEVILACQUA. Didattica Integrativa di KALI all'utilizzo di OLISI PALAD, nelle Classi di KRAV come formazione propedeutica alle tecniche di KUBOTAN e GUNTING. La didattica vede in primis cura dei dettagli, postura, traiettoria e bersaglio."
Guarda il Video Allegato

KENPO SHOW
"KENPO. KENPO KARATE - PARTE 1. A cura del SOKE Emilio Bevilacqua e del presidente nazionale Stefano Donati."
Guarda il Video Allegato

STORICO 1994
"STORICO. KENPO ITALIA. ANNO 1994. Per la prima volta in Lombardia il Kenpo Karate di Ed Parker con il Maestro Emilio Bevilacqua, pioniere in Italia dal 1990. In P.zza S. Maria a Busto Arsizio, con Vittore Dal Bon e la società ProPatria Judo club di Claudio Zanesco."
Guarda il Video Allegato

PASAK BASE
"PASAK. KALI MASTERCLASS. SOKE EMILIO BEVILACQUA."
Guarda il Video Allegato

STORICO 1984
"SAI WAZA. Il filmato ritrae un giovane Emilio Bevilacqua in esercizio con i SAI di Okinawa."
Guarda il Video Allegato

TOSHI NO KATA
"TOSHI. Una forma di SPADA GIAPPONESE dell'antica Scuola KURE in provincia di IGA (esegue SOKE Emilio Bevilacqua)."
Guarda il Video Allegato

SETTE ESERCIZI
"SHICHI WAZA. 7 Esercizi di Spada Giapponese dell'antica Scuola KURE in provincia di IGA. Le tecniche sono dagli esperti riconosciute anche come il "vento del tempio": esercizi di equilibrio e manipolazione per il controllo interiore attraverso giri di Katana."
Guarda il Video Allegato

SINAWALI
"SINAWALI. KALI MASTERCLASS. SOKE EMILIO BEVILACQUA."
Guarda il Video Allegato

KAZE NO KATA
"KAZE. IL KATA DEL VENTO. Una forma di SPADA GIAPPONESE dell'antica Scuola KURE in provincia di IGA (esegue SOKE Emilio Bevilacqua). La partenza è classica a due mani come vuole la tradizione giapponese e durante la forma, che ha ritmi ben precisi, ci si alterna con esecuzioni ad una mano esclusivamente tipici della scuola cinese attraverso la tecnica del vento. La chiusura del Kata è in tema con il contenuto stesso, contenuto che spazia dallo stile giapponese ben definito e cadenzato allo stile cinese armonioso e dinamico, infatti, la forma KURE chiude con il taglio sul posto del filo che si alterna con il saluto shaolin."
Guarda il Video Allegato

CORSO INTERATTIVO DIFESA - CID SIULP
"CID. CORSO INTERATTIVO DIFESA. Dedicato alle Forze dell'Ordine, il CID è estrapolato dai primi 2 step del TCS (tactical combat system) di SOKE Emilio Bevilacqua, un Sistema di strategia e difesa reale che ha codificato in parallelo al KUSD nel 2008. Il Corso Interattivo Difesa per la POLIZIA vede tecniche veloci di KRAV MAGA con elementi base di JU JITSU. CID - una formula semplice e intuitiva, con training di condizionamento meccanico ed esercizi di gestione del panico per migliorare risposta e rendimento in fase difesa attiva. Pubblicizzato dal SIULP di Varese nel 2013, il CID di BEVILACQUA cerca di fornire, spera di fornire, un piccolo contributo agli sforzi, mai riconosciuti abbastanza, degli agenti della Polizia di Stato. Questa formula è stata presentata alla Stradale di Busto Arsizio il 5 ottobre 2013, su richiesta del Segretario Generale SIULP Paolo Macchi, attraverso corsi mirati e stage, fornendo un valido spunto per una sana educazione alla difesa reale."
Guarda il Video Allegato

CONDIZIONAMENTO MECCANICO
"KRAV IDF SY. CONDIZIONAMENTO. EDUCAZIONE ALLA DIFESA. Condizionamento meccanico, Forma mentis, Efficacia, vuol dire anche Lavoro Quotidiano, costante, metodico. "..è sufficiente dedicare 20 minuti al giorno, oltre al lavoro in palestra ovviamente, ma intendiamo, venti minuti di qualità, per condizionare il nostro corpo ai semplici meccanismi che riteniamo congeniali.." (SOKE Emilio Bevilacqua)"
Guarda il Video Allegato